Item:Q10237

From EAGLE MediaWiki
Jump to: navigation, search

ICUR 05, 13274 [edit]

EDB5398 - ELOGIUM S. EUTYCHII [edit]

No aliases defined. [add]

Statements

La gloria di Cristo mostrò come il martire Eutichio potè vincere i crudeli ordini del tiranno e i mille modi di nuocere dei carnefici. Allo squallore della prigione segue un nuovo tipo di supplizio; conficcati nelle membra, frammenti di coccio gli impediscono di dormire. Per dodici giorni gli negano il cibo, è gettato in un dirupo; il santo sangue lava le ferite inferte da chi aveva il potere di uccidere. Durante la notte, incubi ne sconvolgono la mente. Eutichio - apparso in sogno - indica il luogo che ne custodisce le reliquie. Lo si cerca, trovato lo si venera, protegge ed è d’aiuto in tutto. Damaso ne celebrò il merito, tu venera il sepolcro.
[edit]
[add]