Item:Q10258

From EAGLE MediaWiki
Jump to: navigation, search

ICUR 10, 26668 [edit]

EDB11294 - ELOGIUM SS. PROTI ET HYACINTHI [edit]

No aliases defined. [add]

Statements

11294
[edit]
[add]
In profondità, sotto la massa di terra, si celava una tomba. Damaso mostra che questa custodisce le reliquie dei beati. La santa dimora celeste accoglie a sé te Proto e tu, Giacinto, lo segui giustificato dal purpureo sangue; fratelli, magnanimi ambedue, l’uno, vincitore, meritò la palma, l’altro per primo la corona.
[edit]
[add]