ICUR 02, 4107.a (Q10347)

From EAGLE MediaWiki
Jump to navigation Jump to search
EDB16587
Language Label Description Also known as
English
ICUR 02, 4107.a
EDB16587

    Statements

    16587
    0 references
    306233
    0 references
    Una figurazione migliore rinnova l���antico decoro, la fronte, restaurata, risplende dei meriti dei santi. Con la mano alzata l���Onnipotente allontana dalla citt�� pesti, guerre, fame, insidie, eventi nefandi. Adesso l���inclita Roma �� davvero simile al cielo, i cui edifici sacri mostrano che all���interno vi �� Dio. Qui la figurazione non rappresenta un ingannevole decoro, ma la citt��, con le sue iscrizioni, testimonia Dio alle genti. Pietro, il custode delle porte, ha stabilito la sua basilica davanti all���ingresso. Chi oserebbe negare che questo baluardo sia simile al cielo? Dall���altra parte la chiesa di Paolo protegge le mura. Intorno a costoro c����� Roma, qui pertanto risiede Dio. Finch�� questa porta �� aperta si creda che i corpi mortali siano ammessi al cielo sotto i piedi del Signore. Qui l���immagine di Dio si offre agli occhi degli uomini, ma la verit�� non pu�� essere osservata che con l���anima.
    1 reference
    urn:cts:pdlepi:eagle.tm306233.perseids-it-2015-1
    http://data.perseus.org/sosol/users/Annabella%20De%20Robertis
    Bridget Almas
    Marie-Claire Beaulieu
    Eleonora Santin
    Pietro Liuzzo
    Gianfranco Agosti
    Ulrich Gehn