Item:Q10640

From EAGLE MediaWiki
Jump to: navigation, search

CIL 06, 00457, cfr. CIL 06, 30771, p. 3756 [edit]

No description defined yet [edit]

No aliases defined. [add]

Statements

L'imperatore Cesare Augusto, figlio del Divo, pontefice massimo, che ha avuto l'acclamazione imperatoria per la tredicesima volta, che riveste il consolato per la undicesima, la potestà tribunizia per la quindicesima volta, (fa portare questa dedica) a Vulcano mentre è assente (impiegando) l'offerta che il popolo romano ha consegnato a capodanno. Sotto il consolato di Nerone Claudio Druso e di Tito Quinzio Crispino.
[edit]
[add]
EDR140721
[edit]
[add]