CIL 06, 09632, cfr. p. 3470; CIL 06, 33813; CLE 0089 (Q11020)

From EAGLE MediaWiki
Jump to navigation Jump to search
No description defined
Language Label Description Also known as
English
CIL 06, 09632, cfr. p. 3470; CIL 06, 33813; CLE 0089
No description defined

    Statements

    EDR149988
    0 references
    LUCIO VALERIO ARIES LIBERTO DI ZABDA, COMMERCIANTE ALL'INGROSSO E MERCANTE DI SCHIAVI. Che un desiderio come questo si voglia chiamare folle o insensato, certo è che la mia angoscia ne ha tratto sollievo. Eressi il monumento a mie spese, affinchè la Terra benignamente offra asilo alle mie spoglie, cosa che tutti desiderano, ma solo i più fortunati ottengono. Che non c'è nulla più nobile e più desiderabile di poter posare un giorno lo spirito affranto dalla vecchiaia là dove s'è ricevuta la luce della libertà: è il più alto riconoscimento d'una vita intemerata.
    1 reference
    L. Storoni Mazzolani
    Iscrizioni funerarie romane
    Milano
    1991
    234-235